Passa ai contenuti principali

Post

In primo piano

GETSEMANI: SPETTACOLO O AZIONE TEATRALE?

Voglio fare questa riflessione che riguarda il termine "spettacolo" riferito a Getsemani .  Molti mi hanno scritto: sono stato al tuo spettacolo, ho visto il tuo spettacolo , e via di seguito. Per carità non c'era nulla di sbagliato nel definire Getsemani "spettacolo". Però dentro di me provavo un piccolo fastidio. Forse perché con il termine spettacolo io identifico qualcosa che ha un funzione diversa, almeno in ambito teatrale. Nella mia carriera ho fatto molti "spettacoli", ma poi ho deciso di allontanarmi gradualmente dalla "forma spettacolo", cercando un percorso in una progettualità diversa, molto più affine alla performance. Ma anche qui - alla fine - il termine "performance" diventa troppo generico.  In fondo il termine performance lo uso per definire un progetto di esposizione di gesti e comportamenti che ha un'architettura, una partitura, una sua 'grammatica' interna e una forma di narrazione (o de-narrazione)

Ultimi post

Getsemani / Resurrezione (terzo cammino: il cambiamento)

Getsemani / Resurrezione (verso il terzo cammino)

GETSEMANI (terzo cammino) RESURREZIONE - (l'Inizio)

IL SAGGIO SCIOCCO VIVE NEL MONDO SCIOCCO

Quarantadue anni dopo / Forty Two Years After